Il Belvedere venne costruito nel '700 come dimora estiva del principe Eugenio di Savoia su progetto dell'architetto Johann Lucas von Hildebrandt. Qui è obbligatoria una sosta alla “Demel”, una delle più famose pasticcerie e sale da tè dell’Austria. Scopri chi siamo e contattaci, Copyright © Travel365.it, tutti i diritti sono riservati. L’ultimo giorno inizia il tuo giro dai Quartiere dei Musei di Vienna, un’altra tra le principali attrazioni della Capitale. La visita continua con il Castello del Belvedere, in tedesco Schloss Belvedere, a soli due chilometri di distanza dal Bitzinger. troppo cariniiiiiiiiiii. Se dopo aver seguito il nostro itineraro, vi resta del tempo in città, potete visitare tanti altri luoghi interessanti per conoscere Vienna: il Palazzo del Belvedere, la Scuola Spagnola d'Equitazione, il Museo di Storia dell'Arte, il Museo dell'Orologio o il Museo delle Carrozze Imperiali. Consigli pratici + MAPPA More, 16 hotel con piscina esterna riscaldata in montagna o alle terme: le più belle piscine all’aperto con acqua calda tutto l’anno. A parere dei viennesi e di molti turisti, il Ringstrasse è il viale più bello del mondo e con i suoi 5 chilometri di lunghezza. Cosa visitare a Vienna in 2 giorni: l’itinerario In questo post vi proporremo un itinerario con le cose da vedere a Vienna in 48 ore , andando alla scoperta dei monumenti imperdibili e di quei luoghi che rendono unica questa città. Una guida completa e dettagliata alle 10 cose da fare e vedere a Vienna in 1, 2 o 3 giorni. 4 recensioni. Mi potresti consigliare cosa vedere e come suddivire le varie atrattive in questi 4 giorni . Innalzato in collina, è costituito da due palazzi contrapposti e separati da un giardino alla francese che segue le pendenze naturali del terreno. guarda. Raggiungibile anche con la metro U1 fermata Sudtirolerplatz; il tram D, fermata Schloss Belvedere, o il tram O, fermata Quartier Belvedere; autobus 69A, fermata Quartier Belvedere. Sara. Vedere la Staatsoper all’interno con un tour guidato può essere davvero coinvolgente. Partita facendo colazione al Cafè Bellaria che, con i suoi interni, vi farà fare un salto indietro nel tempo. Nel Belvedere Superiore fu firmato l’atto costitutivo dell’odierna Repubblica austriaca nel 1955 ed è sede oggi di collezioni d’arte medievale, barocca, del XIX secolo. Si dice che a Vienna le strade siano lastricate con la cultura, come se ogni viuzza, piazza e stradina fosse in realtà la pagina di un libro di storia, la tela di un artista, il rigo di un compositore… Gli orari di apertura sono i seguenti: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il giovedì dalle 10:00 alle 21:00. E' più di un progetto: è un'ambizione, è un traguardo, un'avventura. La struttura si trova su Mariahilfer Straße, molto vicina al Quartiere dei Musei. Foto di Jessica Curtin. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Per pranzo vi proponiamo il Bitzinger Würstelstand Albertina, uno dei chioschi più amati di Vienna, specializzato in hot dog. Accetto termini e condizioni e l'informativa sulla privacy i Quando parte per una nuova avventura, pianifica ogni tappa per non farsi scappare nulla. Il modo ideale per salutare la Capitale austriaca e chiudere il nostro itinerario di 3 giorni a Vienna. Nel Belvedere Superiore troverete la più grande collezione al mondo di dipinti di Gustav Klimt, compreso il famoso quadro "Bacio". Vienna. Come visitare Vienna in 3 giorni. Da non perdere sono senza dubbio gli appartamenti imperiali (Keiserappartements). Per il trasporto in città io ho trovato molto comoda la metro: una delle ultime volte ho alloggiato non proprio in centro (piuttosto vicina a Schoenbrunn) e dovevo cambiare 2 metro per arrivare in Stephansdom Platz….mai mi sono sentita poco sicura, nemmeno di sera. Ti ringrazio fin d’ora . 20 Novembre 2015, 18:24 Il suo fulcro centrale è la Fontana di Nettuno, oltre la quale si innalza la collina su cui si trova la Gloriette. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Per quanto riguarda i biglietti d'ingresso, la faccenda si fa più complicata: l'ingresso al Belvedere Superiore costa €14,00, ridotto €11,50; al Belvedere Inferiore + Orangerie + Scuderie €11,00, ridotto €8,50; Klimt Ticket (Belvedere Superiore + Belvedere Inferiore) €20,00, ridotto €17,00; bambini e ragazzi fino ai 18 anni entrano gratis in tutte le sezioni. Degna di nota è la Grande Galleria che, con i suoi 43 metri di lunghezza, era il meraviglioso salone delle feste ed è tutt’ora utilizzato per le cerimonie di rappresentanza. Quì Mozart compose una delle sue più grandi opere di sempre, Le Nozze di Figaro (aperta 10:00-19:00, €11,00, quello ridotto €8,00). E’ un grazioso monolocale con angolo cottura, balcone e letto a baldacchino, ideale per chi vuole vivere la Vienna più autentica, senza spendere troppo ma in comodità. Privacy e Termini Condizioni - Dopo cena potete fare una romantica passeggiata sulla Promenade austriaca o fare un bel giro in battello sul Danubio, per godervi la città da un altro punto di vista (Acquista online). Borghi più belli sul Lago di Como: quali visitare? Vicino al Belvedere, sull’angolo di Löwengasse e Kegelgasse, spiccano le case della Hundertwasserhaus. Abbiamo a disposizione 4 gg compresi di viaggio, cosa ci consigli? Ciao, mi è piaciuto leggere il tuo itinerario di Vienna in 3 gg. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Un caro saluto e al prossimo viaggio! La visita inizia con il Sisi Museum: sei sale interamente dedicate a Sissi, la celebre Imperatrice d’Austria. Wieden): elegante e centrale, questo B&B si trova a 5 minuti a piedi dalla metropolitana Karlsplatz. Ho girato anche parecchio a piedi per il centro, soprattutto quando sono andata nel periodo natalizio per respirare tutta l’atmosfera. Abbandonate i luoghi comuni su Vienna: non è una città per vecchietti, noiosa, dove fa sempre freddo, tutti rispettano i semafori e non sorridono mai. Vienna è una Capitale europea assolutamente incantevole, specialmente durante la stagione invernale. Una volta conclusa la visitare la zona in cui si trova il Belvedere: stiamo parlando del quartiere Landstrasse, terzo distretto della città, uno dei quartieri più lussuosi e eleganti di Vienna, dove hanno sede numerose ambasciate. Procedendo alle spalle dello Stephansdom, si può raggiungere la Domgasse: al numero 5 di questa via si trova la Mozarthaus. Top 10 Top 10 Museo di Storia dell'Arte di Vienna Duomo di Vienna Opera di Vienna Parlamento dell'Austria ... Più di 2 giorni a Vienna? 3) Shoenbrunn : cosa dovrei vedere con lei. il prossimo week end andrò a Vienna col mio fidanzato ed avevo pensato di trascorrere la domenica a Schonbrunn facendo il ticket da qui cosi da evitare cose.. i ticket sono molteplici a seconda di cosa si vuole visitare o meno.. tu cosa mi consigli? Foto di Jessica Curtin. Se andrete a vederlo nel mese di Dicembre, avrete la possibilità di immergervi completamente nello spirito natalizio viennese, in quanto, nel cortile antistante il palazzo, viene ospitato uno dei mercatini di Natale più caratteristici della città. Cosa vedere in 2 giorni a Vienna: itinerario. Grazie mille del suggerimento, Nicola. Per visitarla bene probabilmente non basterebbe una settimana, ma scopriamo insieme quali sono le attrazioni e i punti più importanti e, soprattutto, cosa vedere a Vienna in 3 giorni. Quella che viene definita la capitale mondiale della musica, infatti, è un vero e proprio monumento al medioevo, al barocco, allo storicismo e allo stile liberty, senza contare gli splendidi esempi dell’arte più recente. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :). Noi nel nostro itinerario abbiamo cercato di inserire più cose possibili da vedere e questo ha inciso molto sui costi per musei e attrazioni. ... guarda. Infatti, uno dei loro piatti forti è la Figlmüller-Schnitzel, una Wiener Schnitzel dalle dimensioni assai grandi (prezzo da €20,00/25,00 a persona). Attraverso Kärtnerstraße si può raggiungere la Staatsoper, uno dei più famosi teatri lirici del mondo. Qui troverete piatti tradizionali come la Wienerschnitzel e le famose zuppe o piatti più internazionali, come hamburger e sandwich. La cosa bellissima è che nella maggior parte dei bar, supermercati ecc i prodotti vegan sono segnati! Nelle due sedi (Wollzeile n°5 e Bäckerstraße n°6) potrete gustare la vera Wienerschnitzel, una sorta di “cotoletta” tipica di Vienna preparata impanando una fettina di vitello e friggendola nello strutto. Un caro saluto e torna a trovarci sul blog. Dove mangiare? Il Duomo di Santo Stefano è uno dei simboli di Vienna, un capolavoro gotico che si trova nell’omonima piazza, proprio nel cuore del centro storico. ... Tour di 14 giorni del meglio dell'Europa da Francoforte comprendente 11 paesi europei. Mai stati a Vienna? Buono a sapersi! Scopri cosa vedere a Vienna in 3 giorni: i palazzi, la sontuosità della città imperiale, l’arte di Klimt. il Prater, il Museo Storia Naturale, lo ZOOM museo dei bambini, il Museo della Tecnica di Vienna, il Castello di Schönbrunn, il Museo della Cioccolata e uno spettacolo con i cavalli della scuola di equitazione spagnola al palazzo Hofburg. Un secondo incendio colpì l’edificio religioso nel 1945 e causò gravi danni: partito dal tetto, provocò il crollo delle volte, del coro e di una parte del transetto, espandendosi anche all’interno. Cosa fare e vedere a Vienna. Sono felice che l’itinerario ti sia stato utile e sopratutto apprezzo molto i tuoi consigli aggiuntivi. Patrimonio dell’Umanità dal 1996, il Castello di Schönbrunn era la residenza estiva degli Asburgo, nonostante si trovi a soli 5 chilometri dall’Innere Stadt. Se non siete mai stati a Vienna prima d’ora, vi consiglio di passare la prima giornata in città a scoprire a piedi la sua anima più classica e conosciuta. Il centro storico in passato difeso da bastioni e cinta murarie, viene riconosciuto oggi perché circondato dalla Ringstraße. 29 agosto 2017, 03:15. Itinerario per non perdersi il meglio di Vienna in soli 3 giorni. Lo Stephansdom venne restaurato e i lavori terminarono nel 1957. Certi turisti che vanno in questa città in prossimità delle feste di Natale, si potranno trovare davanti ad … Gli orari di apertura dello zoo sono i seguenti: gennaio dalle 9:00 alle 16:30, febbraio dalle 9:00 alle 17:00, marzo dalle 9:00 alle 17:30, da aprile a settembre dalle 9:00 alle 18:30, a ottobre dalle 9:00 alle 17:30, novembre e dicembre dalle 9:00 alle 16:30. Il Catello Belvedere è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il mercoledì dalle 10:00 alle 21:00, mentre le scuderie sono aperte dalle 10:00 alle 12:00. Itinerario completo per visitare Vienna in 3 giorni. €1,190.00 per adulto. Meglio Buda o Pest? La Wienerschnitzel è sottile ma può avere diverse dimensioni (può arrivare ad essere grande quanto un piatto della pizza). Infine, lasciandosi alle spalle la Burgtor e procedendo verso destra, si raggiungerà la Rathausplatz su cui si ergono il Parlamento costruito nel 1873-1883 e ispirato all’arte greca, il Municipio in stile eclettico di fine Ottocento e l’Università, fondata nel 1365 dal duca Rodolfo IV, in stile rinascimentale italiano. Tornando invece al Graben, si tratta di una piazza curvilinea, alle cui estremità si trovano due fontane che conservano l’aspetto del 1804. Di: Chiara Ravenna. Per quanto riguarda il costo del biglietto, questo varierà in base a diverse variabili, come ciò che vorrete vedere o quale tour sceglierete. Da notare i due obelischi che fiancheggiano l’entrata. Con il nostro programma 72h vi garantiamo che non vi perderete niente nella vostra prima visita a Vienna. A pochi passi di distanza si trova il Duomo di Santo Stefano, in tedesco "Stephansdom". Il biglietto per la visita agli Appartamenti Reali + Museo dell'Argenteria + Museo di Sissi costa €15,00, ridotto €9,00; per la Camera del Tesoro serve un biglietto a parte, costo €12,00. Se il Palazzo Hofburg era la residenza invernale degli Aburgo, questa era la residenza estiva. Nonostante la location pazzesca, i prezzi sono in linea con quelli della città, quindi andrete a spendere in media sui €25,00 a persona. by Arianna ha descritto passo passo il suo itinerario di 3 giorni a Vienna e le cose più belle da vedere sono già tutte elencate e descritte nel post. Migliori zone (con MAPPA), Cosa mangiare a Budapest: i piatti tipici ungheresi da provare, Parlamento di Budapest: biglietti, visite guidate, orari, prenotazione e altri consigli, Itinerario di 4 giorni a Budapest: cosa vedere, dove dormire, cosa e dove mangiare, Ospedale nella Roccia di Budapest: visita all’ex-ospedale sotterraneo e bunker antiatomico top-secret, 16 hotel con piscina esterna riscaldata in montagna e alle terme, Dormire in un trullo in Puglia: 21 bellissimi trulli in cui pernottare, 20 castelli dove dormire in Italia per vivere una notte da favola. La visita alla Cattedrale di Santo Stefano è gratuita. Questo week end offre la possibilità di visitare Vienna per tre intensi giorni. In questa celebre pasticceria di Vienna è possibile vedere all’opera lo staff mentre realizza i dolci, che si possono assaggiare in loco oppure acquistare da asporto. Ma prima di iniziare la visita, inziamo con un'abbondante colazione al Della Lucia Il terzo giorno del nostro tour Cosa vedere a Vienna in 3 giorni sarà dedicato interamente al Castello di Schonbrunn, la residenza estiva degli Asburgo.